I Presidenti

Charles Taze Russell

Fondatore e primo presidente della Società “Watch Tower Bible and Tract Society of Pennsylvania dal 15 dicembre 1884 al 31 ottobre 1916. Fondò anche la rivista “Torre di Guardia” distribuita ancora oggi.

Charles Taze RussellInfluenzato dalle idee di alcun avventisti con i quali aveva stretto contatti e attraverso studi e calcoli personali, non riconosciuti da alcun studioso, stabilì che nel 1874 sarebbe iniziata la presenza invisibile di Gesù sulla terra e che sarebbe durata fino al 1914, anno in cui si sarebbe manifestato visibilmente e vi sarebbe stata la fine del mondo.

Tali aspettative vennero ribadite nel libro “Il Tempo è vicino“, secondo volume di “Studi sulle Scritture“, pubblicato nel 1889.

Naturalmente la fine del mondo non si verificò e allora modificò la data dell’evento al 1918.

Nel terzo volume di “Studi sulle Scritture”, “La Grande Piramide“, a pag. 327, collocò il trono di Dio sulla costellazione delle Pleiadi, ritenuto il centro dell’universo. La stessa idea venne affermata ne “La Torre di Guardia” del 15 giugno 1915. Tale teoria sarà abbandonata definitivamente solo nel 1953.

Russell morì il 31 ottobre 1916.


Joseph Franklin Rutherford

Presidente della Società dal 6 gennaio 1917 al 8 gennaio 1942.

La sua elezione si svolse secondo regole poco democratiche. Come ricorda il testo
Annuario dei Testimoni di Geova del 1976(pag. 78) era consentito, infatti, secondo una norma stabilita per quella elezione e abolita succesivamente nel 1944, esprimere un voto per ogni donazione di 10 dollari versati alla Società. Fu così che con 600 partecipanti all’assemblea svoltasi il 6 gennaio 1917, Rutherford ricevette ben 150.000 voti.

Nel 1920 attraverso la pubblicazione del libro Milioni ora viventi non morranno mai fissò la data della fine del mondo per il 1925, e nel 1921 modificò il significato delle date fissate da Russell. Il 1914 diventò la data di inizio della presenza invisibile di Gesù.

Durante il suo mandato Rutherford modificò anche il pensiero di Russell: venne proibito di festeggiare il Natale, compleanni e feste varie, ritenuti retaggio del vecchio culto pagano (Russell invece li festeggiava) e affermò che Gesù è morto su un palo, anziché sulla croce (Russell e gli Studenti biblici portavano sempre una croce sulla giacca).

Nel 1931, durante il Congresso di Columbus sostituì il nome “Studenti Biblici” con “Testimoni di Geova“, nome con cui sono conosciuti ai giorni nostri.

Nel 1935 divise i Testimoni di Geova in due classi:

  • la prima, formata da 144.000 persone che sono destinate a vivere con Gesù nei cieli;
  • la seconda, di cui fanno parte tutti gli altri Testimoni di Geova destinati a vivere per sempre sulla Terra.

Nel 1941 subì una delicata operazione chirurgica, ma non si riprese più. Morì l’8 gennaio 1942.


Nathan Homer Knorr

Presidente della Società dal 13 gennaio 1942 al 8 giugno 1977.

Con Knorr i Testimoni di Geova registrarono la massima espansione. Dopo un mese dal suo insediamento nacque la Scuola di Ministero Teocratico per la formazione dei Testimoni di Geova e per prepararli a parlare in pubblico.

Successivamente nacque la Scuola Missionaria di Galaad, per preparare i Testimoni chiamati ad operare all’estero. Entrambe le scuole esistono ancora oggi.

Con due pubblicazioni del “La Torre di Guardia” nel 1953 e nel 1954si pone fine alla teoria di Russell di collocare il trono di Dio sulla costellazione delle Pleiadi.

Nel 1961vennero vietate categoricamente le trasfusioni di sangue, ritenute un peccato gravissimo degne di espulsione dalla congregazione.

Tra il 1961 e il 1963 furono pubblicate le traduzioni dell’intera bibbia nelle varie lingue: “Traduzione del Nuovo Mondo“.

Nel 1966venne pubblicato il libro “Vita eterna nella libertà dei figli di Dio” che indica che i primi 6.000 anni dell’esistenza umana sarebbero terminati nel 1975, con inizio di un Regno millenario.

Anche se il libro non lo cita esplicitamente, si lasciò intendere che nel 1975 si sarebbe verificata la fine del mondo.

Nel 1976ci fu una ristrutturazione all’interno della Società con una notevole riduzione dei poteri del Presidente che vennero suddivisi tra i componenti del Corpo Direttivo.

Colpito da tumore cerebrale Knorr morì l’8 giugno 1977.


Frederick William Franz

Presidente della Società dal 22 giugno 1977 al 22 dicembre 1992.

Sotto la sua presidenza viene istituita nel 1977la Scuola del Servizio del Pioniere che ha il compito di formare gli evangelizzatori a tempo pieno. Anche se non vengono fornite date esatte sulla fine del mondo, non cessa il pensiero di una fine imminente.

Nel 1986 viene istituita al Scuola di Addestramento per il Ministero per l’istruzione dei Testimoni di sesso maschile e celibi a compiti direttivi.

La modifica delle condizioni politiche dei paesi dell’Est Europeo verificatasi a fine anni ’80 consente loro di espandersi in quelle aree in maniera massiccia.

Franz muore la mattina del 22 dicembre 1992.


Milton George Henschel

Presidente della Società dal 30 dicembre 1992 al 7 ottobre 2000.

Con Henschel si continua a ribadire con forza l’idea di una imminente fine del mondo, ma allo stesso tempo si modificano le dottrine circa gli eventi cosmici descritti al capitolo 24 del vangelo di Matteo. Questi, come spiega “La Torre di Guardia” del 15 febbraio 1994, non corrisponderebbero agli eventi verificati a partire dal 1914 come ritenuto fino ad allora, ma ad eventi futuri.

I terremoti e le guerre che si sono verificate dal 1914, nonché e la conquista dello spazio non sono più segni di una imminente fine come ritenuto fino ad allora.

Viene modificata anche la dottrina sulla separazione delle pecore dai capri riportata al capitolo 25 del vangelo di Matteo. Non corrisponde più alla predicazione dei Testimoni di Geova operata dal 1914, ma avverrà in futuro per opera diretta di Gesù, come indicato ne “La Torre di Guardia” del 15 ottobre 1995.

Il 7 ottobre 2000 Henschel si dimette dall’incarico di presidente della Società.


Don Alden Adams

Presidente della Società dal 7 ottobre 2000 al 2014.

Ha continuato ad indicare come imminente la fine del mondo. Ne “
La Torre di Guardia” del 15 dicembre 2003 è stato lasciato intendere che avverrà nell’anno 2034.

 


Robert Ciranko

Attuale Presidente della Società Torre di Guardia dal 2014.

Scrivi un Commento